CSGT

LE RISPOSTE ALLE VOSTRE DOMANDE

riqualificazione

Sommario:

Sotto le risposte, alle domande  più “gettonate” che ogni giorno vengono sottoposte ai motori di ricerca in tema di “CASA SENZA GAS”

“CASA ZERO GAS” , “CASA SENZA GAS”

Il gas in casa fino ad oggi è stato necessario per coprire questi servizi: riscaldamento , Acqua Calda Sanitaria (A.C.S) e cottura cibi. Le alternative per evitare il gas sono principalmente due:     1. Casa elettrica senza gas ;     2. Casa a biomasse senza gas (vedi articolo)

“COME FUNZIONA UNA CASA SENZA GAS?”

Per la casa elettrica senza gas necessario ricorrere alla pompa di calore per il riscaldamento e l’acqua calda sanitaria e ai pian ad induzione per la cottura dei cibi. Per la casa a biomasse senza gas è necessario installare la caldaia a biomasse per il riscaldamento e l’acqua calda sanitaria e cucina a legna (“cucina economica”) per la cottura die cibi. Quest’ultima alternativa è consigliata solo in contesti rurali in cui può essere più facile l’approvvigionamento delle biomasse (legna,cippato,pellet) e più difficile riuscire ad aumentare la potenza richiesta al contatore dell’elettricità).

“COME AVERE UNA CASA SENZA GAS?”

Rivolgiti a CASA SENZA GAS TOSCANA (CSGT) , siamo una team di tecnici e aziende partner che provvederanno dapprima a valutare la tua situazione specifica (facendo uno studio di fattibilità, un progetto e una valutazione economica ), per proporti delle soluzioni su misura per te (con i preventivi delle ditte con cui operiamo : muratore, idraulico, elettricista, serramentista) e seguirti fino alla realizzazione “chiavi in mano” (con la direzione lavori, seguendo il cantiere e richiedendo le certificazioni necessarie per le richieste di detrazioni).

“QUANTO SI RISPARMIA SENZA GAS?”

Molto…anche se dipende dall’investimento che vorrai affrontare. Noi ci CSGT prima di qualsiasi proposta d’intervento ti diciamo la spesa da affrontare, ti valutiamo il tempo di ritorno dell’investimento e il risparmio che puoi ottenere. Voglio però farti un esempio sulla casa elettrica senza gas. La pompa di calore è una macchina termica che capta calore dall’ambiente esterno (vedi articolo sul suo funzionamento). Il COP è il rapporto tra l’energia termica fornita e l’energia elettrica consumata. Considera che è variabile ma di solito si aggira intorno a 3. Significa che per 3kWh di energia termica “prodotta” 1KWh di energia elettrica è stato consumato . Questo significa che 2kWh sono di energia rinnovabile (che non inquina) e sono totalmente GRATUITI!

QUANTI KW SERVONO PER UNA CASA SENZA GAS?

Per avere un primo ordine di grandezza considera che con una casa fino 80-100mq può rimanere con utenza monofase con una fornitura da 6 kW. Va però valutato caso per caso calcolando il fabbisogno per il riscaldamento e le tue abitudini nella preparazione dei cibi (nell‘ uso dei piani ad induzione) e nell’uso degli altri elettrodomestrici.Per questa ragione sarebbe opportuno che contattassi CSGT perlomeno per avere una prima consulenza energetica.

“EFFICIENTAMENTO ENERGETICO 2024″,”RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA 2024”

Per entrambe le domande la risposta è contatta CASA SENZA GAS TOSCANA, noi dello staff tecnico ti daremo tutte le indicazioni e consigli necessari per portare a buon fine la riqualificazione energetica della tua casa. Facendo uno studio di fattibilità è possibile prevedere le spese da affrontare e gli sgravi fiscali ottenibili.

“ECOBONUS 2024”, “COME RICHIEDERE ECOBONUS, BONUS RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA 2024”, “AGEVOLAZIONI PER RISTRUTTURARE CASA 2024”, “BONUS CASA 2024”, BONUS “CALDAIA 2024″ ,”BONUS EDILIZI 2024”, “BONUS RISPARMIO ENERGETICO 2024″,”SUPERBONUS 2024”,

Il Superbonus lo può ottenere solo chi lo ha richiesto nel 2023 o prima, e per le spese sostenute a partire da gennaio 2024 ,passerà di aliquota dal 90% al 70%. Per chi si appresta a partire con i lavori nel 2024 , i bonus rimasti in campo sono: L’ecobonus 65% (70% in certi casi);  Il bonus ristrutturazione 50%;  Il sismabonus (70%);  Il bonus mobili e il bonus verde.

“CALDAIA SENZA GAS?”,”CASA SENZA CALDAIA?”,”ALTERNATIVA A CALDAIA A GAS?”, “ALTENATIVA A CALDAIA A CONDENSAZIONE”,

Caldaie senza gas possono essere le caldaie a combustibile liquido (gasolio , oli combustibili) oppure solido (pellet, cippato , legna). Tutti i tipi di combiustibile producano CO e CO2 come prodotti della combustione, sono inquinanti e aumentano l’effetto serra.  Le caldaie senza combustibile non estistono. In alternativa alla caldaia a gas (sia tradizionale che a condensazione),esiste  ed è la pompa di calore. Con la pompa di calore è possibile avere la casa senza caldaia.

“COME RISCALDARE CASA SENZA GAS”, “ALTERNATIVA AL GAS PER IL RISCALDAMENTO”,  “RISCALDAMENTO ALTERNATIVO”; “ALTERNATIVE PER RISCALDARE CASA”;”ALTERNATIVA AI TERMOSIFONI”,

Per riscaldare casa senza gas alternativamente si può far ricorso alla pompa di calore oppure alla caldaia a biomasse. Per l’ottimizzazione della pompa di calore è consigliato di far riscorso a terminali a bassa temperatura, l’alternativa ai radiatori può essere costituita dai fan coil o dai pannelli radianti o impianto canalizzato con le bocchette.

“COME RISCALDARE CASA CON IL FOTOVOLTAICO”

L’impianto fotovoltaico non produce calore ma elettricità. Per riscaldare casa in abbinamento alla produzione di elettricità dal fotovoltaico esistono due possibilità. La prima deplorevole dal punto di vista energetico (sto parlando per la situazione enrgetica italiana) è di utilizzare sistemi direttamente elettrici (per effetto joule): le vecchie stufette elettriche o pannelli radienti elettrici. Questo sitema è inefficiente per 1 kWh elettrico prodotto dal fotovoltaico è possibile avere 1 KWh termico per riscaldarsi. L’alternativa più efficiente è quella di ricorrere alla pompa di calore: mediamente per ogni kWh prodotto dal fotovoltaico con questo sistema abbiamo la prospettiva di fornire 3 kwh termici (vedi articolo) .

“ACQUA CALDA SENZA GAS”, “ACQUA CALDA IN CASA SENZA GAS”, “ACQUA CALDA SENZA CALDAIA A GAS”,

L’acqua calda sanitaria senza ricorrerre al gas si puo fare tranquillamente nella casa elettrica con la pompa di calore e nella casa a biomasse con la caldaia a biomasse. Con entrambi i tipi di generatori l’acqua calda non può essere prodotta in istantenea ma con il sistema ad accumulo. (vedi articolo pompa calore e caldaia biomasse).

“EFFICIENZA ENERGETICA CASA”,  “CLASSE ENERGETICA CASA”, “CLASSI EFFICIENZA ENERGETICA”, “CLASSI ENERGETICHE IMMOBILI”, “COME SI FA AD AUMENTARE LA CLASSE ENERGETICA”,

Per per aumentare la classe energetica della casa ci sono due strade. La prima è quella di ridurre i fabbisogni energetici migliorando l’involucro e riducendo le dispersioni e in seconda battuta installare degli impianti ad alto rendimento che permettano di ottimizzare i consumi.
La seconda strada è quella di ricorrere alla pompa di calore e al fotovoltaico nella riqualificazione energetica della casa,  senza altre opere . Questo tipo di intervento da solo può far scalare anche due classi energetiche ma non risolve e riduce solo parzialmente il fabbisogno energetico e le bollette. Mi spiego meglio: nel sistema di certificazione energetica attuale contribuisce a determinare la classe energetica il EPH,nr e EPACS,nr (sono indici di prestazione energetica per il riscaldamento e l’acqua calda ,il pedice “nr”,sta per non rinnovabili ) la quota rinnovabile è riportata ma non viene resa in considerazione . Installando il fotovoltaico e la pompa di calore potrebbe portare a questa situazione: i fabbisogni energetici (dettati dall’involucro) rimangono gli stessi, solo che invece di essere soddisfatti dalla caldaia a gas (quota non rinnovabile) vengono soddisfatti dalla pompa di calore con il fotovoltaico (rinnovabile) e non conteggiati nell’Indice di prestrazione energetica globale che solo apparentemente è ridotto facendo passare di due classi energetiche. Questo intervento  porta a risparmi energetici minimi e ad altrettanto minimi risparmi in bolletta.

 LASCIA I TUOI DATI  

 FAI LA TUA RICHIESTA  

verrai ricontattato nel giro di 24/48 ore

(servizio attivo solo nei giorni lavorativi)

SE L'ARTICOLO E' STATO INTERESSANTE

LASCIA LA TUA MAIL

RICEVERAI GRATUITAMENTE

 » Iscrizione alla nostra MAIL LIST

 » RISTRUTTURA CASA SENZA GAS-La guida

GRAZIE PER LA RICHIESTA

ENTRO 48 ORE SARAI RICONTATTATO/A

NEI GIORNI FESTIVI LA RICHESTA VERRA’ EVASA A PARTIRE DAL PRIMO GIORNO LAVORATIVO UTILE

Apri chat
1
Ciao. Posso aiutarti?
Consenso ai cookie GDPR con Real Cookie Banner